A quanto pare non è stata un’attesa inutile.

L’altra sera, un noiosissimo e desertissimo martedì sera, ero in macchina con un mio amico. A nemmeno quattrocento metri da casa mia, mentre stavamo raggiungendo l’unico bar aperto in paese, ci ritroviamo davanti un gruppo di baldi giovani - una quindicina in tutto - che correvano, con tanto di abbigliamento sportivo. Correvano. Alle dieci. Di sera. Nel bel mezzo del paese. Questi stessi pazzi sono appena passati sotto casa mia. Cioè, boh.

via Spotify

vengodallaluna:

culochetrema:

catastrofe:

emilianobrunori:

(versi di animali della giungla)

FERMI TUTTI, È ARRIVATA LA RIVOLUZIONE!

c’è una pizzeria famosa a Palermo che fa da anni il bordo ripieno.
adesso mi sfugge il nome però..

In Campania ci sono pizzerie che fanno bordi ripieni oltre Sorbillo. Una si trova a Battipaglia e un’altra si trova a Pontecagnano.

@culochetrema, è Sciuscià in via Dante! L’acqua calda su tumblr, siore e siori.

lercara capitale dell’impero romano? :D

culochetrema, Lercara caput mundi. E ho Nerone come vicino di casa! (per la cronaca, non ha ancora smesso…)

Se il buongiorno si vede dal mattino

Io non so proprio cosa aspettarmi dalla giornata di oggi, ché mi sono svegliata con le urla della signora pazza che vive accanto casa mia che dal suo balcone predicava: “Talia li cristiani perseguitati!*”.

* Guarda le persone (o i cristiani? Boh, vivrò per sempre col dubbio…) perseguitate.

#Altro  #Sparso  

If the moon smiled, she would resemble you.
You leave the same impression
Of something beautiful, but annihilating.
Both of you are great light borrowers.
Her O-mouth grieves at the world; yours is unaffected,

And your first gift is making stone out of everything.
I wake to a mausoleum; you are here,
Ticking your fingers on the marble table, looking for cigarettes,
Spiteful as a woman, but not so nervous,
And dying to say something unanswerable.

The moon, too, abuses her subjects,
But in the daytime she is ridiculous.
Your dissatisfactions, on the other hand,
Arrive through the mailslot with loving regularity,
White and blank, expansive as carbon monoxide.

No day is safe from news of you,
Walking about in Africa maybe, but thinking of me.

The Rival, Ariel - Sylvia Plath

I’d go with you if you asked me to
but we wouldn’t get too far
two strangers in the dark

fohk:

You guys have it real easy. I never had it like this where I grew up”

Rushmore (1998)
Wes Anderson

(via cocchino)